A.B.NORMAL – Out of a Suite

UR Records – N.15 (2018)

Esordio discografico per il gruppo A.B. Normal , questo interessante lavoro si sostanzia nei 5 brani iniziali che insieme formano appunto “Suite“, interamente firmata dal leader trombonista Andrea Baronchelli.

Le concise Intro e Autro racchiudono i tre lunghi pezzi che rappresentano l’essenza del progetto.

Roots è di impianto prog-rock nella prima parte, elettronica e batteria a lanciare il riff che sostiene il frippiano guitar solo di Michele Bonifati, fino alla canonica e annessa perdita di controllo intorno alla metà del brano, che a quel punto si placa lasciando spazio al fraseggio del leader, sostenuto da una ritmica inizialmente sommessa e gradualmente più serrata, per poi chiudere ancora con elevata intensità sonora.

Cortex è inizialmente astratta e libera, con suoni distillati prima di confluire in un ostinato ritmico che preannuncia l’esposizione di un tema ben articolato e vario.

The Crown si svolge in punta di dita, una malinconica ballad dove ancora una volta gli spazi solistici sono equamente suddivisi fra trombone e chitarra.

I due brani conclusivi restano nell’ambito sonoro dei precedenti, chiudendo con il memorabile solenne finale di Syriarin. Un lavoro più canterburyano che jazzistico, compatto e ben riuscito, meritevole di un attento ascolto.

Intro

Roots

Cortex

The Crown

Outro

Starting With A Cherry

Syriarin

All composition by Andrea Baronchelli, except n.6 by Michele Bonifati

Andrea Baronchelli Trombone, effects

Michele Bonifati Electric guitar, effects

Danilo Gallo Electric bass, effects, objects

Alessandro Rossi Drums, electric drums

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...