Roccella Jazz Festival 2013 (3) – Lala & Sade

L’itinerario del Roccella Jazz 2013 fa tappa a Màrtone, paesino dell’entroterra, il 17 agosto. Il primo concerto vede impegnate sul palco la vocalist Laura Lala e la pianista Sade Mangiaracina con il loro ultimo progetto “Anche le briciole hanno un sapore”.

Laura Lala
Laura Lala
Sade Mangiaracina
Sade Mangiaracina

Il materiale presentato, più che jazzistico, è fortemente orientato verso la forma canzone: brani di ispirazione intima e personale, cantati più spesso in siciliano che in italiano, ai quali gioverebbe forse una maggiore concisione. E’ vero che si chiamano ritornelli, ma a volte ripetuti più di due volte inducono a pensare “e vabbè…. abbiamo capito”. Nei limitati spazi lasciati alle fasi strumentali si apprezza, al di là del tocco un pò ruvido, l’approccio grintoso della giovane pianista, e il consistente apporto di Alessandro Marzi alla batteria, fluido e molto efficace nell’interpretare l’unico breve spazio “solistico” a disposizione, in Idda, pezzo che tocca il tema femminicidio. Completato da Giacomo Buffa al basso elettrico, il gruppo ha chiuso con la bella S’Iddu Moru, che prendendo le mosse da una frase della Cavalleria Rusticana ripropone il tradizionale Abballati Abballati evitando l’ovvio, con una saggia e toccante lettura in chiave di moderata ballad.

Sade (particolare)

Foto di Anna Clara D’Aponte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...