D.F.A. – Work in Progress live

 di Alfonso Tregua

003

MJR003

Sulla scorta della positiva impressione data dall’ascolto del notevole 4th, di cui abbiamo già parlato qui, siamo andati ad ascoltare le precedenti uscite discografiche dei D.F.A, percorrendo cronologicamente a ritroso il loro iter.

E’ il 2001 quando viene pubblicato “Work in Progress Live”, registrato il 17 Giugno 2000 nell’ambito del NEARFest. E’ il primo concerto della band negli USA: i sei brani proposti provengono  dai due album di studio precedentemente registrati dal gruppo in Italia, “Lavori in corso” con etichetta Scolopendra, e “Duty Free Area” (Mellow Records), successivamente riediti in un unico doppio CD (“Kaleidoscope”) per Moonjune.

Questo live, quindi, rappresenta un perfetto compendio per chi voglia avvicinarsi alla musica dei DFA.

Le esecuzioni mettono in luce una grande fluidità nell’esposizione delle fitte trame compositive, ricche di controtempi, variazioni e spunti che tengono sempre viva l’attenzione. Siamo nel solco della migliore tradizione prog, spruzzata qui e là da venature funky (l’incipit di Trip on Metrò): la tecnica e l’interplay dei quattro sono di alto livello, per un risultato che, pur essendo fortemente caratterizzato nel genere, suona assai fresco, moderno e convincente dal punto di vista strumentale, un pò datato e meno incisivo negli interventi vocali, peraltro piuttosto brevi.

Molto bella la labirintica Escher, suggestiva e malinconica nella sua alternanza fra lento e  serrato incedere Caleidoscopio, che nello sviluppo richiama alla memoria tracce di Gentle Giant; potentissima nell’ impatto Pantera, con l’egregio lavoro delle sei corde di Minella che prepara il terreno alle scorribande sonore dei co-leader Bonomi e De Grandis.  Nel complesso, un buonissimo disco, un ascolto davvero consigliabile anche a distanza di otto anni, come testimonia del resto l’entusiasmo del pubblico, davvero meritato.

1. Escher
2. Caleidoscopio
3. Trip on Metrò
4. La Via
5. Pantera
6. Ragno

– Alberto De Grandis: batteria, percussioni, voce
– Alberto Bonomi: tastiere, organi, synth, voce
– Luca Baldassari: basso
– Silvio Minella: chitarra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...